Urban

Jungle

Since 2006

Il mapping 3D architetturale è una delicatissima tecnica di videoproiezione, che necessita dell’utilizzo di potentissimi proiettori di uso cinematografico, e che trasforma una superficie, sia essa di un oggetto, di un edificio, di un palazzo storico in uno schermo su cui proiettare contenuti video creati a partire dalle caratteristiche delle sue geometrie.

Il 3d projection mapping prevede lo studio di ogni dettaglio della parete, balconi, fino alle colonne e ai portoni: ogni particolare della facciata diventa un pretesto per ridisegnare una nuova estetica, con tanto di soundtrack creata ad hoc.

Creative Thinking

La tecnologia usata per la realizzazion edi uno spettacolo con la tecnica del 3D Projection mapping si avvalle di proiettori con portata fino a 1,5 Km di distanza. La potenza di luce parte da 15.000 (= emissione di luce). Realizzare questo tipo di spettaccoli richiede un’approfondita conoscenza di tutti i programmi di 3D, Animazione e Motion Graphics per garantire uno spettacolo all’altezza della situazione. La tecnica del Projection mapping non è molto usata in Italia ma siamo sicuri che visto il nostro patrimonio storico/culturale sarebbe un successo garantito.

Ask for

Something